home    mail    links    contattaci

EPT    ITINERARI TURISTICI    ARCHEOLOGIA    PARCO DEL GENNARGENTU    GUIDA ALL'OSPITALIT└ 


ARCHEOLOGIA 


PREISTORIA
 
STORIA
 
NURAGHI
 
TOMBE DEI GIGANTI
 
BETILI E PIETRE DEL CULTO
 
DOMUS DE JANAS
 
POZZI SACRI
 
CULTO E DIVINIT└

VILLAGGI NURAGICI
 
MENHIRS



 


A R C H E O L O G I A

il grande museo all'aperto

Preistoria

L'opera d'indagine archeologica ha messo in luce quanto articolata e ricca di vicende umane sia stata la Preistoria della Sardegna, tale da metterla oggi in una posizione di rilievo e di riferimento in ambito mediterraneo. Se negli anni '60 la "profonditÓ" della Preistoria non andava oltre il Neolitico recente (splendidamente rappresentato da oggetti di rara bellezza), entro il finire del 4║ millennio, oggi si esplorano lembi del Neolitico medio e antico, fino al 6║ mill. e recenti scoperte, in una grotta del Nuorese, di suoli con fauna pre-olocenica (di 16.000 anni fa), fanno sperare in un possibile futuro rinvenimento di vicende umane nel Paleolitico superiore. In altri luoghi, selci scheggiate, fluitate e "in situ", attribuite all'industria clactoniana (non meno di 250.000 anni fa), riportano le origini della Preistoria della Sardegna al Paleolitico antico, in linea con le manifestazioni del continente europeo.

Una delle domus de janas di Filigosa e sullo sfondo il nuraghe Ruiu (Macomer)

  

  [top]

    
 

Preistoria